Hicham Mouallem - MioDottore.it


  Tel : +39 3936127748

All posts by

Qual è la migliore procedura chirurgica per ingrandire il fondo schiena

L’allargamento del fondo schiena è diventata una delle operazioni più popolari, grazie a molte  artiste femminili, come Kim Kardashian, che ha vinto il titolo di più bel fondoschiena e lo ha assicurato per milioni di dollari.

Untitled-1

Il sedere femminile è considerato una dei canoni più importanti di bellezza per tutti i popoli, non solo per gli arabi.

Ci sono due tipi di operazioni fatte attraverso iniezioni. Nel primo si preleva il grasso da qualsiasi zona del corpo del paziente stesso per essere iniettato poi più volte nei glutei, nel secondo si iniettano materiali industriali temporanei di durata compresa tra i 12 e i 18 mesi. La seconda tipologia dovrebbe essere evitata dal momento che l’iniezione di materiali industriali permanenti, come il silicone o la poliacralmide portano a molte complicazioni gravi, come l’infiammazione o l’avvelenamento.

Leggi di più

Come eseguire la chirurgia della tensione addominale

“Addominoplastica”, comunemente indicata come tensione addominale, è una procedura chirurgica per appiattire l’addome rimuovendo l’eccesso di pelle e grasso, stringendo i muscoli addominali. La tensione addominale è un cambiamento chirurgico della forma del corpo che porta a cicatrici permanenti, che possono però essere nascoste sotto la linea bikini.

La tensione addominale rimuove il grasso accumulato e pelle in eccesso. Questo processo ha anche il vantaggio di rendere il girovita più piccolo.

L’intervento di tensione addominale viene eseguito in anestesia locale o generale. Talvolta richiede la degenza di un giorno. Il risultato sarà visibili dopo circa tre – sei mesi e durerà per molti anni se si mantiene un peso costante, si è attenti alla forma fisica e si smette di fumare.

15

I pazienti possono tornare al lavoro dopo 2-4 settimane. Tuttavia,
le cicatrici svaniscono dopo un periodo che varia da 3 mesi e 2 anni.

Leggi di più

Chirurgia estetica: pro e contro

Nella ricerca della perfezione fisica che caratterizza la società moderna, la chirurgia estetica ricopre un ruolo centrale. Le ricompense della chirurgia estetica sono bellezza, giovinezza e vigore – una moderna Fontana della Giovinezza che può essere difficile da ignorare.

Tuttavia, la chirurgia estetica presenta rischi e ostacoli significativi che non possono essere ignorati. Solo soppesando i benefici e i rischi della chirurgia estetica si può determinare se la procedura sia la decisione giusta.

I pro

Dal momento che la chirurgia estetica rimodella i contorni naturali del corpo, può migliorare quelle aree che l’individuo trova poco attraenti o indesiderabile.

La chirurgia estetica può ridurre i segni dell’invecchiamento, migliorando così la bellezza naturale dell’individuo e donando un aspetto più vivace e giovanile. Può anche riparare danni causati da traumi, malattie, infezioni, anomalie dello sviluppo o ereditarietà.

Poiché il risultato desiderabile di chirurgia estetica è un aspetto più attraente, interventi chirurgici di successo possono avere un forte effetto positivo sulla salute psicologica di un individuo.

Una maggiore bellezza può elevare l’autostima, aumentare il senso di fiducia in se stessi del paziente e combattere la depressione. dopo la chirurgia estetica molti individui si sentiranno maggiormente a proprio agio in compagnia di altri. Altri ancora sentiranno il loro aspetto migliorato e ciò li aiuterà a conformarsi allo standard di bellezza e vitalità da loro previsto, elevando così il loro status nella società.

I contro

In primo luogo, la chirurgia estetica è un’attività costosa che può presentare una difficoltà finanziaria per molti pazienti.

È necessario sottolineare che la chirurgia estetica è una procedura invasiva che cerca di rimodellare i contorni naturali del corpo.

I chirurghi devono tagliare, piegare, allungare, scalpellare, colpire e manipolare forzatamente le strutture del corpo nella forma desiderata, affinché la procedura sia un successo. Questo provoca uno stress eccessivo sul corpo con conseguente dolore e disagio, lividi, gonfiore e rigidità. Il periodo di recupero dalla chirurgia estetica può essere lungo per alcune procedure, che durano fino a diversi mesi. Molte procedure, anche se relativamente sicure, portano con sè gravi complicazioni che possono anche essere di natura permanente.

Effetti collaterali come danni ai nervi, cicatrici, infezioni e dolore cronico possono verificarsi nel caso in cui un intervento chirurgico non riesca perfettamente.

Infine, è importante ricordare che i risultati auspicati non possono essere garantiti. Esiste la possibilità che l’intervento non produca l’aspetto “ideale” che il paziente stava cercando, nonostante i migliori sforzi del chirurgo.

Medel_laser_ptosis-703x251

La chirurgia estetica non è una scienza esatta, quindi i potenziali pazienti devono tenere a mente che non c’è modo di sapere quale sarà il risultato finale fino a quando la procedura non sia sta eseguita e il periodo di recupero passato.

Leggi di più

Qual è il migliore – liposuzione laser o liposuzione VASER?

La liposuzione VASER e la liposuzione laser sono le opzioni alternative della liposuzione tradizionale. La principale differenza tra il laser e liposuzione VASER è che la prima utilizza il laser per rompere il grasso mentre la seconda fa uso di onde ultrasoniche. Entrambe possono essere utilizzate in varie parti del corpo, in particolare nelle regioni in cui la quantità di grasso è densamente accumulata. A differenza della liposuzione tradizionale che di solito richiede settimane per recuperare, al Vaser Lipo e alla liposuzione laser corrisponde un recupero veloce e meno traumatico.

La liposuzione VASER (acronimo di Vibration Amplification of Sound Energy at Resonance) è stata tentata per la prima volta negli anni ’90 da Michele Zocch, un chirurgo italiano. Quest’intervento richiede l’anestesia locale. La liposuzione vaser anche come la liposuzione assistita da ultrasuoni perché utilizza ultrasuoni. Il processo comporta l’inserimento di un tubo come oggetto in aree designate del corpo, attraverso il quale viene emessa energia ultrasonica. L’energia ultrasonica aiuta a sciogliere il grasso e il grasso viene poi rimosso mediante tubi di aspirazione tradizionali.

La procedura di liposuzione laser è simile al processo di liposuzione VASER. L’unica differenza è che utilizza il laser, che viene emesso attraverso un tubo di aspirazione specializzato nel togliere il grasso.

Vantaggi della liposuzione VASER e della liposuzione laser

Entrambi i metodi di liposuzione sono efficaci per quelle aree che di solito non possono essere trattate dal metodo di liposuzione tradizionale, come la liposuzione facciale. L’uso dei tubi speciali permette loro di rimuovere facilmente il grasso da queste piccole aree. Un altro vantaggio è che entrambi comportano tempi di recupero ridotti. Chi utilizza la liposuzione laser sostiene di raggiungere il restringimento della pelle dei pazienti attraverso il processo, ma non è supportato da alcun tipo di prova scientifica.

Mentre Laser lipo rimuove grandi quantità di grasso, Vaser Lipo distrugge le cellule di grasso senza influenzare qualsiasi altro tessuto.

TummyTuck_BA2

La differenza di costo tra liposuzione VASER e liposuzione laser

Il costo dei metodi di liposuzione sono una questione rilevante per la maggior parte dei clienti. Attualmente, Laser lipo è considerato un po’ più costoso di VASER lipo a causa del fatto che esso è una tecnologia relativamente nuova e le macchine utilizzate nella procedura sono più care. Il costo di Laser lipo e VASER lipo dipendono anche da fattori quali l’area che deve essere operata e l’esperienza del medico

La considerazione più importante nella scelta fra le due tecniche è: quale si adatta meglio al corpo del paziente? Un chirurgo plastico ed estetico come Hicham Mouallem è in grado di dare una risposta precista a questo fondamentale quesito.

Leggi di più

Cosa posso aspettarmi dopo il Vaser Lipo?

[:it]

Una delle cose che dovete prendere in considerazione quando si considera la liposuzione è quello che ci si può aspettare dopo di essa. Il tempo di recupero e gli effetti della chirurgia sono molto importanti.

Vaser_BA13

A seconda del tipo di liposuzione che si sceglie, il tempo di recupero può variare da poche settimane, a quasi nessun tempo di recupero. I metodi tradizionali di liposuzione comporterebbero una notevole quantità di tempo di recupero – spesso diverse settimane di dolore e recupero in alcuni casi – anche quando la procedura è stata relativamente semplice.

La liposuzione tradizionale comporta anche altri rischi. Ad esempio, una maggiore probabilità di scolpire il corpo in modo irregolare.

Tuttavia, i chirurghi estetici ora hanno una nuova tecnica chiamata Vaserliposelection. Sulla base di vecchie tecniche che comportano l’uso di ultrasuoni, il grasso viene abbattuto in una sostanza facilmente rimovibile. Dopo di che, esso viene aspirato dal corpo.

La cosa meravigliosa di Vaserliposelection è che si può scegliere di avere la procedura Vaserlipo fatta sotto anestesia locale – quindi senza nessuna preoccupazione circa le reazioni all’anestesia generale o una qualsiasi delle complicazioni associate che possono verificarsi. L’anestesia locale viene infusa sotto la pelle in una soluzione salina/lidocaina per intorpidire la zona. Al paziente viene di solito somministrato un sedativo, quindi è sveglio ma completamente a loro agio durante la procedura.

Vaserliposelection prende il nome dal fatto che l’energia ultrasonica emessa dalla macchina selettivamente mira solo al grasso. Altri tessuti importanti come i vasi sanguigni e le strutture sono lasciati relativamente intatti. A causa della ripartizione selettiva del grasso, la perdita di sangue è minima. Si dovrà indossare un indumento di compressione per alcune settimane dopo. Quello che ci si può aspettare dopo il Vaserliposelection è un tempo di recupero più veloce, con meno lividi e cicatrici.

Leggi di più

8 domande sul Vaser Lipo

Stai pensando di ricorrere a Vaser Lipo ma hai ancora dubbi o preoccupazioni che ti impediscono di fare il grande passo e avere finalmente il corpo che desideravi tanto?

Ecco un articolo con le 8 risposte alle domande più frequenti poste dai pazienti prima di effettuare il Vaser Lipo.

Quanto costa?

Il costo varia in base alla zona/e da trattare.

Che cosa è VaserLipo?

Vaser è un tipo di liposuzione che utilizza la tecnologia ad ultrasuoni, il che significa che utilizza energia ultrasonica (onde sonore ad alta energia) per emulsionare il grasso, cioè trasforma il grasso da una forma solida a una liquida in modo da essere poi eliminato dal corpo con facilità.

La cosa buona del Vaser è che agisce solo sulle cellule di grasso e non i vasi sanguigni, nervi e tessuto connettivo risultando così meno traumatico rispetto ad altre forme di liposuzione.

Quanto dura il gonfiore?

Se siete sinceramente preoccupati o il gonfiore sembra anormale, contattate immediatamente il chirurgo. Essi saranno in grado di determinare se vi è motivo di preoccupazione. Il gonfiore dopo il trattamento può durare fino a 4 mesi dopo la procedura.

Al fine di guarire più velocemente si dovranno limitare le attività. Indumenti a compressione prescritti dal chirurgo aiuteranno ad accelerare il processo.

Quando vedrò i risultati?

In quasi tutti i casi, si dovrebbe vedere un miglioramento visibile ed evidente immediatamente. Con la tecnica Vaser ci sarà meno gonfiore e lividi rispetto ad altre tecniche, ma comunque ci vorranno tra 1 e 6 mesi per avere il risultato finale.

Su quali aree funziona meglio?

Vaser può essere utilizzato in tutto il corpo, ma i risultati sono migliori in tre aree. Tutte queste aree condividono la caratteristica di avere tessuto grasso denso, duro, fibroso che è difficile da trattare per altri tipi di liposuzione.

La prima area è quella del seno maschile (ginecomastia). La seconda riguarda fianchi o maniglie dell’amore, particolarmente nei pazienti più magri, negli uomini e nelle donne asiatiche che tendono ad avere più grasso fibroso che è difficile da aspirare con altri metodi. La terza si riferisce a qualsiasi area che è stata precedentemente trattata con qualunque tipo di liposuzione.

Untitled-3Posso riprendere peso dopo?

La maggior parte delle persone in genere non ingrassa se mantiene uno stile di vita sano (una corretta alimentazione abbinata a esercizio fisico).

Quali sono gli effetti collaterali più comuni?

In generale, il miglior candidato per qualsiasi forma di liposuzione è una persona che è in buona forma, ma ha una zona problematica che persiste indipendentemente dal peso e dal livello di attività fisica.
Gli effetti collaterali sono molto simili ad altre forme di liposuzione ad ultrasuoni. Tra questi si possono riscontrare gonfiore e lividi. Tuttavia, i benefici sono ineguagliabili. Questa procedura non solo rimuove selettivamente il grasso e ti dà l’aspetto voluto, ma restringe anche notevolmente la pelle.

Leggi di più