Hicham Mouallem - MioDottore.it


  Tel : +39 3936127748

Mastoplastica riduttiva ad Ancona, Brindisi, Milano, Pesaro, Riccione, Rimini e San Marino

La mastoplastica riduttiva consiste in un intervento di chirurgia plastica ed estetica per la riduzione del seno. Questa tecnica, utilizzata solitamente su seni molto abbondanti e cadenti o affetti da asimmetria mammaria, permette di ridurre il volume del seno e di donare un effetto più omogeneo. Inoltre, attraverso la mastoplastica riduttiva è possibile eliminare disturbi quali dolore alla schiena, cefalee, cervicale e altre problematiche dovute all’eccessivo volume del seno.

 

Chi è la candidata ideale per la mastoplastica riduttiva?

Generalmente la mastoplastica riduttiva viene consigliata a quelle donne che, a causa dell’eccessivo volume del seno, soffrono di disturbi quali:

  • Dolore alla schiena, con particolare concentrazione nell’area lombare e cervicale
  • Problemi respiratori
  • Problemi psicologici e sociali ai quali la donna può essere sottoposta nella vita quotidiana e/o sessuale.
  • Dolore nella regione mammaria
  • Lesioni nella piega sottomammaria

Eventuali complicanze nella riduzione del seno

Questo tipo di intervento, proprio come la mastoplastica additiva, generalmente non riporta complicazioni ma, come per tutti gli interventi chirurgici invasivi, ci possono essere dei rischi quali:

  • possibili emorragie
  • infezioni
  • effetti collaterali dovuti all’anestesia
  • formazione di coaguli di sangue
  • ematomi
  • cicatrici evidenti
  • perdita della sensibilità del capezzolo
  • difficoltà nell’allattamento

 

Foto prima/dopo mastoplastica riduttiva

Contatta il dottore o prenota una visita